figli

Ah, l’amore.

14 aprile 2014
Ho aspettato per tanto tempo il grandissimo amore, quello totalizzante, quello struggente e meraviglioso.
Quello che ti fa pensare di non avere più un cuore solo, ma due, appiccicati e brillanti, che battono all’unisono dentro al petto.
Quello che ti fa scoppiare di allegria quando l’altra persona è felice, e soffrire quando non sta bene.
Quell’amore che è anche simbiosi. Una simbiosi morbida e comoda.
E poi ho avuto una figlia con l’influenza e ho capito.
Ho capito i due cuori appiccicati.
Ho capito la simbiosi, nemmeno tanto comoda.
E mi sono ammalata anche io.
Ah, l’amore.
Risparmiami l’influenza la prossima volta, amore.

Ti potrebbe interessare anche

7 Commenti

  • Rispondi Ophelinha 14 aprile 2014 at 15:48

    🙂

  • Rispondi Anonymous 14 aprile 2014 at 16:23

    Bella…

  • Rispondi Murasaki 14 aprile 2014 at 17:21

    L’amore è anche questo! 😉

  • Rispondi Mimma Zizzo 14 aprile 2014 at 20:26

    mai come quest’anno mi sono ammalata….ora mi spiego tutto. e’ stato colpa dell’amore..perchè la trafila è sempre stata prima lei, poi io …e così …non me ne sono persa una.
    ecco pure io ci rinuncerei un pochino

  • Rispondi Mamma Avvocato 15 aprile 2014 at 19:49

    Buona guarigione, ma solo dall’influenza! L’amore e’ una così bella malattia!!!

  • Rispondi SF 16 aprile 2014 at 11:47

    Che poi l’influenza dei bambini è malefica… quando te la attaccano sembra che tu non sia mai stato così male in vita tua… e adesso che hai un figlio/a non puoi neanche permetterti di stare male a letto perchè c’è qualcosa di più importante a cui badare!
    Ma per il resto sono così adorabili…

  • Rispondi Vale - Bellezza Rara 22 aprile 2014 at 12:17

    🙂 Grazie, ci siamo riprese!!!

  • Lascia una Risposta