amiche amicizia compleanno donne

Il mio divano, il vino rosso e le (nuove) amiche

13 ottobre 2012
Per i Torinesi: Le Papille è un ristorante meraviglioso
Adoro cambiare idea. Soprattutto sulle persone. Adoro avvicinarmi a chi non conosco bene, studiarlo, osservare ogni espressione, sentire il suono della voce, l’inclinazione della testa mentre parla, e rendermi conto che mi piace.
Amo quando nella mia vita entrano nuovi amici. E non mi piace quando si dice che gli amici sono quelli di sempre, e basta. Per me non è così. Il mio cuore ha la porta aperta, e anche se spesso ho l’espressione truce e magari mi dimentico di sorridere, è solo perché sono timida e aspetto che le persone si facciano avanti. E anche perché ho paura. Di non piacere, principalmente. 
E perché quella sindrome della “festa per cui non hai l’invito”, quella paura di ritrovarmi ad osservare le persone da fuori, con il naso appiccicato al vetro, quella tipica paura della mia adolescenza, un pochino mi è rimasta addosso.
Ma la realtà è che adoro quando chi non conosco ancora, per qualche incontro fortuito si avvicina, e mi rendo conto che abbiamo milioni di cose in comune. E sono felice, realmente felice, quando nel mio mondo entra e si siede un nuovo amico, proprio sullo stesso divano sul quale stanno i miei amici di sempre.
Ed è stato bellissimo spegnere le candeline e festeggiare 36 anni seduta ad un tavolo con persone che conosco da una vita e con altre che ancora conosco poco ma so che mi piacciono già tantissimo. 
E ritrovarmi a chiacchierare di vodka tonic e google analytics con la mia amica mommy-fashion blogger Valentina (http://www.oilnanoolamoda.com/), mamma di due bimbe in due anni, che sento così vicina a me, pur sapendo (e pur avendole confessato) che l’ultima volta che la moda mi ha comunicato qualcosa era il periodo dei paninari.
E capire che si può essere mamma, single, separata, fidanzata, ma alla fine la meraviglia è essere semplicemente tutte donne, attorno ad un tavolo, con una bottiglia di vino al centro e mille altre cene (e addii al nubilato) da organizzare.
E sperare che questa porta rimanga sempre aperta, e che anche a 80 anni io abbia il cuore, la voglia e la forza di far accomodare sul mio divano tantissimi nuovi amici.
ps: non scrivo molto QUA in questo periodo, ma è solo perché sto scrivendo TANTISSIMO per un progetto (per il quale sono ovviamente in ritardo) di cui parlerò fra pochissimo.

Ti potrebbe interessare anche

12 Commenti

  • Rispondi Alice 13 ottobre 2012 at 18:19

    Sai che anch’io ho la “sindrome della “festa per cui non hai l’invito”, quella paura di ritrovarmi ad osservare le persone da fuori, con il naso appiccicato al vetro, quella tipica paura della mia adolescenza, un pochino mi è rimasta addosso.”? Ti auguro di cuore “che anche a 80 anni io abbia il cuore, la voglia e la forza di far accomodare sul mio divano tantissimi nuovi amici.” Buon fine settimana Vale.

    • Rispondi Vale - Bellezza Rara 13 ottobre 2012 at 20:24

      ciao Alice! anche tu ce l’hai? mi fai sentire meno strana 🙂
      Un abbraccio forte e buon fine settimana a te!

  • Rispondi Carlotta G. 14 ottobre 2012 at 13:51

    Prima di tutto BUON COMPLEANNO! E poi, mi sa che quella sindrome lì non sono mica pochi ad averla 🙂

  • Rispondi norma jane 14 ottobre 2012 at 14:47

    sono molto curiosa di sapere del tuo progetto!!

    • Rispondi Vale - Bellezza Rara 14 ottobre 2012 at 21:52

      in realtà è un progetto a cui partecipo…purtroppo non è ancora un progetto mio. i miei ce li ho ancora tutti in testa, ma pian piano, magari…comunque te lo faccio sapere prestissimo! 🙂

  • Rispondi Marina - La mia vita semplice 14 ottobre 2012 at 23:52

    Auguri!

    Le uscite con le amiche: e chi se le ricorda più? Molte delle mie sono finite nel turbine delle gravidanze con tutto quel che segue, ed è tanto se riusciamo a sentirci con Fb.
    Adoro le donne che vogliono trovare il modo per uscire con le amiche nonostante pappe e pannolini.

  • Rispondi Silvia - Le cose di ogni giorno 15 ottobre 2012 at 13:07

    Belle le amiche e le amicizie, sia vecchie che nuove.
    Bello saper cambiare idea.
    Bello sapersi stupire.
    Bello chiacchierare a oltranza.

    P.S.1 Buon compleanno… in ritardo!
    P.S.2 Non vedo l’ora di sapere del progetto 🙂 I nuovi progetti sono esaltanti!

  • Rispondi Lau4it 15 ottobre 2012 at 15:12

    In bocca al lupo per il tuo progetto!!!!
    Aspetto curiosa ed esaltata, brava!!! 🙂

  • Lascia una Risposta