addii conciliazione lavoro

Powerpoint vs Drama Queen

25 luglio 2012

Ehm…sì, ecco, allora, capiamoci: ti voglio tanto bene, azienda cara che mi hai tenuta sotto la tua ala per 8 anni e mezzo, ti adoro, adoro i tuoi prodotti, i tuoi principi e probabilmente non comprerò MAI un prodotto della concorrenza per il resto dei miei giorni, guarda, ti dico, nemmeno lo guarderò sullo scaffale dei supermercati, e GIURO, sarò sempre una tua ambasciatrice e nessuno mi sentirà mai parlar male né di te né di quei fantastici brand che fanno parte della tua storia da decenni…

…Però, ascolta: ti pare che io debba lavorare così tanto a due giorni dal traguardo?
Ti pare che io debba passare ore e ore a preparare una presentazione, ovviamente su powerpoint (che, non so se si era capito, io odio profondamente), OGGI, quando l’unica cosa che vorrei fare è la drama queen patetica che va in giro per gli uffici ad abbracciare la gente?

Ho persino fatto un’estrazione da un database.
Io. Oggi. 
Sono esausta.
Non ero più abituata.
Ecco, forse oggi non vado via piangendo.
Però domani sì, eh, giuro.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Lascia una Risposta